Uno speciale contribuito ai collaboratori

In questo particolare momento economico che sta investendo il nostro Paese, ma soprattutto i lavoratori e le loro famiglie, il Direttore generale di Vigilanza Group, Angelo Paolo Pietroboni, ha manifestato la propria vicinanza a tutti i collaboratori del Gruppo consegnando ad ognuno un buono carburante del valore di euro 200, come segno di riconoscimento tangibile e di partecipazione per i disagi quotidiani affrontati a causa dell’aumento del costo della vita. Un impegno economico rilevante per l’azienda che si iscrive nel percorso di sostenibilità e welfare avviato da tempo da Vigilanza Group.

IL BENESSERE AZIENDALE E’ L’OBIETTIVO DEL CONTRIBUTO

L’auspicio dell’azienda, oltre quello di far percepire la sensibilità e l’attenzione verso i propri collaboratori, è quello di far crescere il clima di reale condivisione, incoraggiando la partecipazione di tutti alla crescita del Gruppo per sostenere e incrementare continuamente la qualità della prestazione, il livello professionale e le competenze tecniche individuali nel solco dei valori etici e morali per i quali Vigilanza Group è conosciuta e riconosciuta in ambito locale e nazionale.

 

Sostenere i nostri collaboratori attraverso le molteplici iniziative messe in campo, siano esse economiche, sociali o culturali, è uno degli aspetti caratterizzanti delle politiche aziendali del nostro Gruppo, nella convinzione che la partecipazione corale di ogni singolo attore-collaboratore alla vita aziendale, favorisca la nascita di un clima disteso e allo steso tempo collaborativo e competitivo orizzontalmente e verticalmente.

 

Il benessere aziendale non è un obbligo formale ma è un dovere primario per una sana e moderna azienda come la nostra, che si affianca e cammina di pari passo con la crescita interna, gli investimenti e lo sviluppo continuo di Vigilanza Group, favorito dal profuso impegno di tutti i collaboratori.

GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE DI VIGILANZA GROUP

Il welfare aziendale realizzato grazie alle nostre iniziative, coniuga la responsabilità sociale di impresa con i piani di un lavoro individuale sostenibile. Uno dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dettato dall’Agenda dell’ONU per il 2030 è proprio quello di favorire il “lavoro dignitoso”.

 

Il lavoro soddisfacente si avvale del coinvolgimento di tutti i reparti per la mission aziendale affinché i servizi siano sempre di altissima qualità. Nello stesso tempo si realizza quando ognuno dei nostri collaboratori può godere della crescita aziendale. La sostenibilità dunque non è solo una doverosa questione ambientale, ma deve tener conto anche del modo in cui l’azienda cresce e si afferma sul mercato. Questa politica d’impresa ripaga il gruppo degli sforzi sostenuti e degli investimenti, convertiti in una decisa crescita, in diverse aree in Italia, di cui Vigilanza Group è stata protagonista.

Oggi Vigilanza Group si afferma infatti come un player operativo sull’intera Penisola, attraverso i più innovativi servizi di security e safety. Un gruppo scelto, oltre che da imprese, case farmaceutiche, GDO, banche di rilevanza nazionale, anche da migliaia di clienti privati.

 

Se vuoi saperne di più di noi, seguici sui social o vai alla pagina CONTATTI